Un pastore italiano è stato condannato a 30 anni per triplice omicidio. Ora il tribunale lo ha rilasciato, è innocente

La Corte d’appello ha assolto un uomo di 58 anni che ha trascorso più di 30 anni, gran parte della sua vita, in carcere a causa di un errore giudiziario. Beniamino Zuncheddu, che prima della condanna viveva come pastore in Sardegna, è stato riconosciuto colpevole di triplice omicidio, scrive l’ANSA. Secondo i legali dell’uomo si tratta di uno degli errori giudiziari più gravi avvenuti in Italia dopo il 1946.

Zuncheddu fu accusato nel 1991 dell’omicidio di tre uomini, avvenuto nel gennaio di quell’anno vicino a Cagliari, capoluogo della regione sarda. Erano proprietari e dipendenti di un’azienda di allevamento di bestiame. Secondo la versione degli inquirenti dell’epoca, il triplice omicidio era legato a litigi tra allevatori e pastori. Zuncheddu è stato identificato come il colpevole da un quarto uomo sopravvissuto all’attacco con ferite, e la polizia e la procura hanno successivamente lavorato con quella versione.

Zuncheddu ha sempre sostenuto di non aver fatto nulla di male, ma questo gli ha reso difficile comparire in tribunale, dove è stato condannato all’ergastolo, e poi in sede di richiesta di libertà vigilata, dove si valuta se una persona giudicata colpevole abbia ammesso la propria colpevolezza. . “Continuavano a dirmi di riformarmi, confessare e vi rilasceremo, ma io non dovevo riformarmi perché non ho fatto nulla”, ha detto oggi in conferenza stampa sul caso Zuncheddu.

Gli avvocati difensori del pastore condannato hanno sottolineato incongruenze nelle prove e altre circostanze che dimostravano che Zuncheddu non avrebbe potuto essere presente sulla scena quando è avvenuto l’omicidio. Hanno ottenuto l’apertura del processo nel 2021, e venerdì la corte d’appello si è pronunciata sull’assoluzione. Secondo loro, questo è “il più lungo errore giudiziario” avvenuto in Italia dal 1946, quando il Paese divenne una repubblica. Secondo la stampa è possibile che l’assassinio sia legato all’organizzazione Anonima Sarda, che ha effettuato il rapimento di politici, leader o uomini d’affari in Sardegna con l’obiettivo di ottenere un alto riscatto.

Zuncheddu ha detto ai giornalisti di non provare rabbia. “30 anni fa ero giovane, oggi sono vecchio. Mi hanno tolto tutto”, ha detto Zuncheddu, che vuole “essere un cittadino libero”.

Celio Bruno

"Fanatico della tv per tutta la vita. Appassionato di Internet incredibilmente umile. Analista. Devoto introverso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

desi hard porn youjizz.sex vel movie pooja xxx pornojo.mobi indian porrn videos قصص محارم شراميط analotube.net نيك مصرى قديم porn vergin xbeegtube.mobi bangali xxx in 31 tagalog tvteleserye.net ang probinsyano march 8 2022 episode advance full episode
blonde pussy freejavporn.mobi 麻呂の患者は ارضع بزازي fastfreeporn.com عنتيل المحلة sex telugu sex xxxx nimila.net tubetrooper bihari local sex video bigztube.mobi bollywood hq kajal agarwal sex pornspider.info hut sexy video
سكس فدي samyporn.com سكس جد desi xxx clips tubevector.mobi www.x video سكس مؤخره freepornarab.net سكس مخنثين xvxx videos hindisexclips.com free xvideos download shota futa guruhentai.com witch of steel: annerose