I Paesi Bassi si rifiutano di prendersi cura dei richiedenti asilo di altri Paesi: “Gli accordi non sono stati rispettati”

solidarietàI Paesi Bassi non sosterranno in questo momento i richiedenti asilo provenienti da paesi come l’Italia e la Grecia. I Paesi Bassi non possono e non vogliono rispettare questo accordo di solidarietà europeo per ridistribuire i richiedenti asilo, ha detto alla Camera dei rappresentanti il ​​segretario di Stato Eric van der Burg (Asilo).

A causa dei problemi del centro di asilo di Ter Apel, dei centri per richiedenti asilo sovraffollati e dei numerosi centri di accoglienza di emergenza, “questo non è il momento di accogliere qualche centinaio di richiedenti asilo in più”, afferma Van der Burg.

Il Segretario di Stato annuncerà questo messaggio anche questa settimana a Lussemburgo, dove i ministri europei e i segretari di Stato per la giustizia e/o gli interni si incontrano per discutere la politica europea in materia di asilo e migrazione. Van der Burg insisterà anche sul rispetto dei regolamenti di Dublino per le domande di asilo. Ciò stabilisce che una domanda di asilo deve in linea di principio essere presentata nel primo paese in cui un richiedente asilo entra in Europa.

Non è giusto

“Credo che una politica di asilo buona, equa ed equa possa funzionare solo se gli accordi vengono rispettati. Non è giusto che altri paesi non lo facciano”, ha detto Van der Burg durante il dibattito parlamentare prima della riunione di Lussemburgo.

Più di un terzo dei richiedenti asilo che attualmente risiedono in un centro di asilo non vi appartengono secondo le “regole di Dublino”, ma devono sottoporsi alla procedura di asilo in un altro Paese, ha affermato il Segretario di Stato. Se queste circa 3.600 persone non fossero finite nei centri di asilo olandesi, ha affermato, si sarebbe risolto un grave problema di capacità.

I richiedenti asilo dormono di nuovo sulle loro sedie

Mercoledì sera non ci sono posti letto per circa 100 persone nel centro di applicazione di Ter Apel. Queste persone sono ospitate, ma trascorrono la notte sulle sedie nella sala ricreativa e nell’area di attesa del centro domande, ha riferito un portavoce dell’Agenzia centrale per l’accoglienza dei richiedenti asilo (COA).

Per un altro gruppo di circa 100 persone è stato trovato rifugio a Zuidbroek. Gli autobus sono pronti per portare il gruppo lì, ha detto la portavoce.

C’è posto per 2000 persone a Ter Apel. Nella notte dal martedì al mercoledì non c’erano posti letto disponibili per circa 140 persone. Ter Apel è da tempo alle prese con grandi folle a causa del ristagno del flusso di titolari di permessi dalle strutture ricettive alle case. Di conseguenza, il COA spesso deve trovare posti aggiuntivi per dormire all’ultimo minuto e i richiedenti asilo a volte dormono sulle sedie.

Screening e registrazione

Un buon filtraggio e registrazione sono anche indispensabili in una politica europea di asilo equa, afferma Van der Burg. Fino a quando ciò non sarà adeguatamente organizzato, i Paesi Bassi non accoglieranno richiedenti asilo da altri paesi, sottolinea. “Non c’è niente da dire fino ad allora.”

La Camera è divisa sull’accoglienza dei richiedenti asilo. Il partito di coalizione VVD, tra gli altri, descrive l’attuale afflusso di asilo come insostenibile e eccessivo per i Paesi Bassi. Il deputato Ruben Brekelmans (VVD) ritiene che il segretario di Stato dovrebbe fare molto di più per ridurre l’afflusso e aumentare il ritorno dei richiedenti asilo che hanno esaurito tutte le possibilità di ricorso.

JA21 e SGP ritengono inoltre che sia necessario fare più lavoro per espellere coloro che hanno esaurito tutti i rimedi legali. Vari partiti, come PvdA e SP, trovano estremamente preoccupante la situazione di Ter Apel. Un “pasticcio”, come ha detto il deputato dell’SP Jasper van Dijk.

A maggio, il segretario di Stato Eric van der Burg (VVD) per la giustizia ha visitato il centro sovraffollato di richiesta di asilo per richiedenti asilo a Ter Apel:

Ulisse Esposito

"Studente. Specialista del Web. Guru della musica. Esperto di bacon. Creatore. Organizzatore. Tipico viaggiatore. Studioso del caffè. Esploratore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

desi hard porn youjizz.sex vel movie pooja xxx pornojo.mobi indian porrn videos قصص محارم شراميط analotube.net نيك مصرى قديم porn vergin xbeegtube.mobi bangali xxx in 31 tagalog tvteleserye.net ang probinsyano march 8 2022 episode advance full episode
blonde pussy freejavporn.mobi 麻呂の患者は ارضع بزازي fastfreeporn.com عنتيل المحلة sex telugu sex xxxx nimila.net tubetrooper bihari local sex video bigztube.mobi bollywood hq kajal agarwal sex pornspider.info hut sexy video
سكس فدي samyporn.com سكس جد desi xxx clips tubevector.mobi www.x video سكس مؤخره freepornarab.net سكس مخنثين xvxx videos hindisexclips.com free xvideos download shota futa guruhentai.com witch of steel: annerose