Enorme gioia domestica! Il vincitore delle qualifiche del Gran Premio d’Italia è stato Leclerc con la Ferrari

La Formula 1 aveva in programma sabato il sedicesimo evento di qualificazione di questa stagione. Davanti a decine di migliaia di tifosi Ferrari locali, Charles Leclerc si è assicurato la migliore posizione di partenza per la gara di domenica.

Già prima del terzo turno di prove libere è arrivata la notizia che Alex Albon non giocherà più fino al fine settimana a causa di un’appendicite. È stato sostituito nella sua monoposto dal campione di Formula 2 2019 e dal campione di Formula E 2021 Nyck de Vries.

Le qualifiche sono state anche influenzate da un gran numero di corridori che hanno cambiato componenti oltre le regole e quindi hanno ricevuto penalità. Puoi vedere un elenco completo di questi driver nel post di Twitter qui sotto.

Q1

Come sempre, la prima qualificazione spetta ai cinque più lenti che vengono eliminati dalle qualificazioni. A cinque minuti dal termine c’erano Kevin Magnussen, Valtteri Bottas, Lance Stroll, Mick Schumacher e Sebastian Vettel.

Magnussen è riuscito a mettersi in salvo brevemente al dodicesimo posto, ma il suo tempo è stato rapidamente cancellato a causa di una violazione del limite di pista alla curva sette. Anche il suo ultimo tentativo è stato annullato per gli stessi motivi, quindi è arrivato penultimo in qualifica.

Durante la sua prima qualificazione in Formula 1, Nyck de Vries si è comportato brillantemente. Sebbene il suo miglior tempo sia stato rimosso a causa dei limiti della pista, è comunque arrivato alla seconda parte delle qualifiche.

Il compagno di squadra di De Vries, Nicholas Latifi, era solo 2 centesimi più lento. Lui, insieme a Haas e Aston Martins, ha salutato rapidamente le qualifiche.

Q2

Nella seconda parte delle qualifiche il ritmo è stato stabilito dai piloti Ferrari. Carlos Sainz ha fatto segnare il miglior tempo con gomme usurate. Il primo tentativo di Verstappen è stato quasi quattro decimi più lento.

Un tempo rispettabile brilla accanto al nome di de Vries. Mentre era al dodicesimo posto, e quindi in zona eliminazione, ha perso solo 280 millesimi contro il decimo Norris.

Bottas, de Vries, Zhou, Ricciardo e Cunoda. Erano cinque i piloti nei playoff prima dei tentativi finali. Da notare che Cunoda non è entrato nella seconda qualificazione.

Un grande sabato per de Vries terminato all’ultimo tentativo prima della quarta curva. Ha bloccato le ruote posteriori in frenata e ha avuto abbastanza lavoro per mantenere la sua macchina nella giusta direzione.

Nella sua prima qualifica di F1 si è piazzato tredicesimo, ma al via ha preso alcune posizioni in vantaggio a causa delle penalità di altri piloti.

Daniel Ricciardo ha ritrovato il morale dopo diverse gare senza successo. Il pilota australiano, insieme al compagno di squadra, ha raggiunto la terza qualifica, molto importante per la squadra nella battaglia con la squadra alpina.

Q3

La battaglia per la pole position è stata una delle meno emozionanti a Monza di quest’anno. Carlos Sainz ei due piloti della Red Bull sono stati eliminati dalla caccia alla vittoria in qualifica e l’unica domanda era se Leclerc avrebbe commesso un errore.

L’unico che poteva minacciare i monegaschi era George Russell. Ma dopo il primo giro ha perso quasi 7 decimi.

Anche gli ultimi tentativi non hanno modificato l’effettivo cambio d’ordine in partenza. Charles Leclerc ha nettamente migliorato il suo tempo e nessun altro pilota è riuscito a batterlo. Ha conquistato la pole position solo per la sua velocità e non grazie alle penalità degli altri piloti.

Griglia di partenza

L’ordine sulla griglia di partenza è stato notevolmente sconvolto dalle varie penalità sopra citate.

Insieme a Leclerc, George Russell sarà in prima fila con la sua Mercedes. Dietro di loro si schiererà la McLaren di Land Norris, davanti alla Red Bull di Max Verstappen.

Daniel Ricciardo sarà quinto in griglia. Il sesto posto è stato vinto da Pierre Gasly. Fernando Alonso e Nyck de Vries partiranno dalla quarta fila. Il ten d’élite è completato da Sergio Pérez dietro Kuan-yu Chou.

Il resto del campo sarà il seguente: 11. Nicholas Latifi, 12. Esteban Ocon, 13. Sebastian Vettel, 14. Lance Stroll, 15. Valtteri Bottas, 16. Kevin Magnussen, 17. Mick Schumacher, 18. Carlos Sainz, 19. Lewis Hamilton, 20. Yuki Tsunoda.

Risorse: Formula 1, Twitter

Celio Bruno

"Fanatico della tv per tutta la vita. Appassionato di Internet incredibilmente umile. Analista. Devoto introverso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

desi hard porn youjizz.sex vel movie pooja xxx pornojo.mobi indian porrn videos قصص محارم شراميط analotube.net نيك مصرى قديم porn vergin xbeegtube.mobi bangali xxx in 31 tagalog tvteleserye.net ang probinsyano march 8 2022 episode advance full episode
blonde pussy freejavporn.mobi 麻呂の患者は ارضع بزازي fastfreeporn.com عنتيل المحلة sex telugu sex xxxx nimila.net tubetrooper bihari local sex video bigztube.mobi bollywood hq kajal agarwal sex pornspider.info hut sexy video
سكس فدي samyporn.com سكس جد desi xxx clips tubevector.mobi www.x video سكس مؤخره freepornarab.net سكس مخنثين xvxx videos hindisexclips.com free xvideos download shota futa guruhentai.com witch of steel: annerose