Daviz Muñoz e Albert Adrià, i due migliori chef del mondo secondo The Best Chefs Awards – Catalunya

Dabiz Munoz diventa il miglior cuoco del mondo. E non uno o due ci vanno, ma 3 volte consecutive. Il cuoco del ristorante DiverXOa Madrid, ha vinto il jackpot della settima edizione del Premi per i migliori chef.

La cerimonia si è svolta a Mérida, città messicana nello Yucatán. Muñoz si riconosce per la sua forte personalità in cucina e per la sua cucina particolarmente innovativa.

Inoltre, Dabiz Munoz, creatore di DiverXo, StreetXo e RavioXoriconferma ancora una volta il titolo in una classifica stilata da chef e professionisti del settore.

Daviz Muñoz, votato miglior chef del mondo

Grande rappresentanza spagnola ai Best Chefs Awards

Il catalano è seguito da vicino Alberto Adria del ristorante Enigma a Barcellona e lo sloveno Ana RossDi Hisa Franko, uno stabilimento a Caporetto, Slovenia. Adrià ha vinto anche un premio speciale: il Premio Miglior Nuovo Chefche saluta il suo abbagliante ingresso sul podio.

Anche nella top 10 c’è Andoni Luis Adurizdel ristorante Mugaritzche appare in quinta posizione, le tre teste del Apprezzare nella capitale catalana, Mateu Casañas, Oriol Castro E Edouard Xatruch, che occupa la settima posizione. li segue da vicino Giovanna RocaDi La cantina di Can Roca in ottava posizione.

Nella classifica compaiono anche altri chef spagnoli, al tredicesimo posto troviamo lo chef Angelo Leoneal ventesimo posto troviamo i fratelli Javier E Sergio Torresdel Cucina Hermanos Torres a Barcellona, Eneko Atxa (26), Quique Dacosta (30), Diego Guerrero (42), Paco Roncero (60), Paco Morales (82). E inoltre, alla posizione 91, la proposta di I Col di Olot Di Fina Puidgevall E Martina Puigvert Sono riusciti a intrufolarsi in questa lista dei 100 migliori chef del mondo.

In effetti, la Spagna è emersa come il paese più influente con 14 professionisti premiati.

Questa classifica comprende 31 nazionalità e l’Europa è il continente più rappresentato (54 chef), seguito da America (24) e Asia (17).

Menzioni speciali

Jordi Roca E Ferran Adria Hanno ricevuto riconoscimenti speciali al gala di premiazione. I due rinomati professionisti catalani hanno ricevuto una distinzione. Da Jordi Roca, che per il secondo anno ha ricevuto il premio come miglior maestro pasticcere, il Il premio al miglior pasticciereche aveva già ricevuto nel 2019.



Ferran Adrià ha ricevuto una delle grandi ovazioni della serata con il Premio alla Carriera, che ha rivoluzionato il mondo gastronomia mondiale con il ristorante il Bulli. Lo chef dell’Hospitalet si è imposto con il Premio al miglior chef leggendarioche conferma che il patrimonio continua ad essere fonte di ispirazione per le nuove generazioni di chef, ora dotato di un museo e di uno spazio di riflessione, elBulli1843.

L’origine

Egli ‘Premi per il miglior chef” è un progetto lanciato dalla neuroscienziata polacca Joanna Slusarczyk e dal gastronomo italiano Crisitan Gadau che dà priorità ai voti espressi dagli chef attraverso una lista incentrata sullo chef basata sui voti di professionisti come cuochi, giornalisti O buongustai in viaggio.

Paolo Vecoli

Orgoglioso fanatico di Internet. Esperto di Twitter. Appassionato di musica certificato. Imprenditore. Evangelista malvagio del bacon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *