“Copenhagen Coffee Lab” in Osterstrasse

80% caffè, 20% panetteria: il “Copenhagen Coffee Lab” ha aperto i battenti in Osterstrasse. Oltre al cappuccino e al doppio di fiocchi d’avena, ci sono anche i pasticcini danesi.

C’è molta attività in Osterstrasse 80: una macchina con un portafiltro turchese fischia, qualcuno ordina un panino alla cannella. Si sente un clic della tastiera di un laptop in sottofondo.

Dal 12 settembre ce l’ha Laboratorio del caffè di Copenaghen aperto a Eimsbüttel. Il regista Søren Olsen è soddisfatto della nuova location.

Tavoli e divani per soffermarsi

Laboratorio del caffè di Copenaghen è un mix di prodotti da forno e caffè, afferma Olsen, che supervisiona le sedi di Amburgo. Il negozio su Osterstraße ha tavoli e divani su cui sedersi, ma molti clienti vengono solo per i prodotti da forno, dice.

Questi sono prodotti nella nostra panetteria a Stellengen. Ogni mattina viene consegnato un nuovo lotto al bar.

“Copenhagen Coffee Lab”: Il negozietto del quartiere?

Ora sono otto Laboratorio del caffè di Copenaghennegozi ad Amburgo. La catena è presente anche nella Ruhr, a Lisbona e in Costa Azzurra. Tuttavia, Olsen desiderava da tempo andare in Osterstrasse: “Il negozio era nella mia lista dei desideri per Natale”.

Quello che gli piace dei tedeschi è il loro fascino per il pane: “Le persone vogliono avere il loro negozietto di quartiere dove prendono i panini la mattina. Vuole offrirlo agli abitanti di Eimsbüttel.

Il “Copenhagen Coffee Lab” è una miscela di prodotti da forno e caffè. Foto: Valentin Hillinger

Lo stesso Søren Olsen viene da Copenaghen. Gestiva due ristoranti italiani lì quando i fondatori di Laboratorio del caffè di Copenaghen contattato: Dovrebbe creare la catena ad Amburgo. Alla domanda, fatto: nel 2019 ha aperto il primo negozio a Eppendorf.

I seguenti negozi non si sono fatti attendere. La pandemia un problema? Non per Laboratorio del caffè di Copenaghen. “Durante il blocco, le piccole cose della vita erano importanti per le persone”, ha ricordato Olsen. Un buon caffè da asporto, un piccolo spuntino, questo è esattamente ciò che hanno segnato i suoi caffè. Tuttavia, è felice che la vita stia riprendendo nei negozi.

Cosa dovrebbero provare i nuovi clienti? “La Canella”, risponde Olsen. L’impasto dolce è composto da pasta brioche e cannella. Sono molto apprezzati anche il pane a lievitazione naturale e i panini al formaggio grigliato. Per colazione vengono offerti panini all’avocado o uova strapazzate.

“Keep it simple” è il motto del canale danese. “Vogliamo concentrarci su ciò che sappiamo fare meglio: cucinare e fare il caffè”, spiega il manager spiegando il suo concetto. Ciò che non è stato venduto alla fine della giornata è loro Tavolo per hamburger e il autobus di mezzanotte per i senzatetto.

Chi possiede la Osterstraße?

a Eimsbüttel Laboratorio del caffè di Copenaghen molta concorrenza: se Carlo Cafè, Terza camera da letto o vari panifici – il negozio non è il primo intorno a Osterstraße. Il giorno dell’inaugurazione, ha anche avuto uno sguardo o due, dice Olsen. Non vuole spostare nessuno. È certo: “Qui ce n’è abbastanza per tutti”.

Ulisse Esposito

"Studente. Specialista del Web. Guru della musica. Esperto di bacon. Creatore. Organizzatore. Tipico viaggiatore. Studioso del caffè. Esploratore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *