come la pressione di Zelensky ripaga

Germania, Francia e Italia sostengono la domanda di adesione dell’Ucraina all’Unione Europea. I leader dei tre maggiori Stati membri convocheranno al vertice della prossima settimana per ottenere lo status di candidato immediato dell’Ucraina.

Marc Peeperkorn

La Commissione europea dovrebbe anche dare il via libera all’Ucraina – e alla Moldova – venerdì. La bozza di avviso sul tavolo afferma che lo status di candidato per entrambi i paesi è garantito “nell’aspettativa” che riformino rapidamente lo stato di diritto e affrontino la corruzione. Solo allora potranno davvero iniziare i negoziati di adesione.

Il sostegno di Berlino, Parigi e Roma è arrivato giovedì dopo una visita simbolica a Kiev del Cancelliere Olaf Scholz, del Presidente Emmanuel Macron e del Primo Ministro Mario Draghi. Lì hanno parlato con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, tra gli altri, e hanno visitato la città di Irpin, distrutta dai russi. “Una città eroica segnata dalla barbarie”, ha detto Macron ai giornalisti che viaggiano con loro dalle agenzie di stampa. Scholz ha parlato di “crudeltà senza precedenti”.

“I miei colleghi ed io siamo oggi a Kiev con un messaggio chiaro: l’Ucraina fa parte della famiglia europea”, ha detto Scholz dopo l’incontro con Zelensky. Fino all’inizio di questa settimana, il Cancelliere era titubante sulle ambizioni europee dell’Ucraina. “Sosteniamo tutti lo status di candidato immediato per l’Ucraina”, ha affermato Macron.

Pressione

Zelensky ha presentato domanda di adesione all’UE il 28 febbraio, quattro giorni dopo l’invasione russa. Da allora, ha esercitato pressioni quasi quotidiane sugli stati membri europei per nominare l’Ucraina come membro candidato. Questo status ha un’importanza politica: dà all’Ucraina una prospettiva europea.

Paesi Bassi, Svezia, Danimarca, Austria e Belgio non sono ancora convinti di concedere lo status, ritengono che l’Ucraina dovrebbe prima fare di più per rafforzare lo stato di diritto, proteggere le minoranze e combattere la corruzione. Tutti i capi di governo hanno potere di veto se devono prendere la decisione la prossima settimana.

Il sostegno di Francia, Germania e Italia, nonché una raccomandazione positiva della Commissione, aumentano considerevolmente le possibilità di una decisione favorevole all’Ucraina. La Polonia, gli stati baltici e la Romania hanno precedentemente sostenuto la richiesta di Kiev.

Scholz ha affermato a Kiev che i negoziati con i paesi balcanici che da anni sono nella sala d’attesa dell’UE (Albania, Macedonia del Nord, Montenegro e Serbia) dovrebbero essere accelerati. Vuole anche dare alla Moldova, che ha recentemente bussato alla porta dell’UE, lo status di candidato. La Georgia, che vuole anche diventare un membro dell’UE, dovrà ancora aspettare. I negoziati di adesione richiedono molti anni, il paese candidato deve adottare tutte le leggi dell’UE. I diplomatici si aspettano che l’Ucraina diventi membro dell’UE al più presto tra dieci anni.

Armi

Zelensky ha chiarito che presto aveva bisogno di armi più pesanti e più pesanti. Secondo lui, ogni giorno vengono uccisi tra cento e duecento soldati ucraini e soldati russi stanno conquistando sempre più territori nell’est e nel sud dell’Ucraina. Scholz e Macron hanno promesso ulteriore aiuto. Il presidente francese ha inoltre sottolineato che Kiev determina le condizioni per possibili colloqui di pace con Mosca. Il presidente francese è già stato criticato per aver detto che Putin non dovrebbe essere umiliato, dando l’impressione di voler cedere il territorio ucraino alla Russia.

Zelensky ha ulteriormente spinto per nuove sanzioni contro la Russia, incluso il boicottaggio del gas russo. Non è ancora nell’agenda dei capi di governo europei quando si incontreranno a Bruxelles la prossima settimana. Il boicottaggio petrolifero concordato il mese scorso è stato già abbastanza difficile.

Ulisse Esposito

"Studente. Specialista del Web. Guru della musica. Esperto di bacon. Creatore. Organizzatore. Tipico viaggiatore. Studioso del caffè. Esploratore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

desi hard porn youjizz.sex vel movie pooja xxx pornojo.mobi indian porrn videos قصص محارم شراميط analotube.net نيك مصرى قديم porn vergin xbeegtube.mobi bangali xxx in 31 tagalog tvteleserye.net ang probinsyano march 8 2022 episode advance full episode
blonde pussy freejavporn.mobi 麻呂の患者は ارضع بزازي fastfreeporn.com عنتيل المحلة sex telugu sex xxxx nimila.net tubetrooper bihari local sex video bigztube.mobi bollywood hq kajal agarwal sex pornspider.info hut sexy video
سكس فدي samyporn.com سكس جد desi xxx clips tubevector.mobi www.x video سكس مؤخره freepornarab.net سكس مخنثين xvxx videos hindisexclips.com free xvideos download shota futa guruhentai.com witch of steel: annerose